< Indietro

Arnaldo Pomodoro

GIORGIO-GRIFFA.jpg

Arnaldo Pomodoro

Scultore italiano, 1926. È considerato uno dei più grandi scultori contemporanei italiani. Studia da geometra per poi dedicarsi, quasi subito dopo, alla scultura, per la quale sviluppa a poco a poco un'enorme passione.

Le sue opere sono presenti in città quali Sorrento, Rimini, Pesaro, Genova, Roma, Milano, Terni, Torino, Tivoli, Belluno, Copenaghen, Brisbane, Dublino (di fronte al famoso Trinity College), Los Angeles, oltre a figurare al Mills College in California, nel Cortile della Pigna dei Musei Vaticani, nei maggiori musei mondiali. Ma non solo. Nel 1991, la sua opera Disco Solare è collocata davanti al Palazzo della Gioventù di Mosca. L'anno seguente un'altra opera, Papyrus, è a Darmstadt, in Germania, nei giardini del nuovo Palazzo delle Poste e Telecomunicazioni. Nel 1995 realizza una scultura in memoria di Federico Fellini, su commissione del Comune di Rimini, e a Terni, un imponente obelisco in acciaio, cromo e rame.

Nel 1996, l'opera Sfera con sfera, è collocata nel piazzale delle Nazioni Unite a New York.

Tra le maggiori personali dedicate allo scultore nel mondo, vanno ricordate quella alla Rotonda della Besana di Milano (1974), al Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris (1976), al Forte Belvedere di Firenze (1984), a Palazzo dei Diamanti di Ferrara (1987), al Museo all'Aperto di Hakone, in Giappone (1994), alla Rocca Malatestiana di Cesena (1995), al Museo della Città di Rimini (1995), alla Marlborough Gallery di New York (1996), a San Leo (1997), alla Torre di Guevara di Ischia nel 2003, a Palazzo Crepadona di Belluno (2006), a Fortezza del Priamar di Savona (2007).

Sito Web dell'Artista: