< Indietro

Claude Viallat

GIORGIO-GRIFFA.jpg

Claude Viallat

Pittore contemporaneo francese, 1936. Nel 1955 entra alla Scuola di Belle Arti di Montpellier. Dal 1958 al 1961, si unsce alla Scuola nazionale di belle arti di Parigi, e nel 1964 diventa insegnante nell'École des Arts Décoratifs (Scuola di Arti Decorative) di Nizza.

Nel 1966, la sua prima mostra personale, a Nizza, e nel ’68, la prima personale a Parigi.

Nel 1972, il suo primo viaggio negli Stati Uniti, la partecipazione alla mostra Amsterdam-Düsseldorf-Parigi al Solomon R. Guggenheim Museum di New York, e alla mostra Douze Ans d'Art Contemporain en France (Dodici anni di arte contemporanea in Francia) a il Grand Palais di Parigi.

Nel 1973, è nominato istruttore presso l'École des Beaux-Arts (la Scuola di Belle Arti) di Luminy (situata in avenue de Luminy, a Marsiglia), e nel 1979 diviene direttore dell'École des Beaux-Arts (Scuola di Belle Arti) di Nîmes. Il Centre National d'Art et de Culture Georges Pompidou (Museo Nazionale d'Arte Moderna di Parigi) ospita una sua retrospettiva nel 1982. Rappresentato la Francia alla Biennale di Venezia nel 1988. Nel 1991, è insegnante presso l'École Nationale Supérieure des Beaux-Arts (Scuola nazionale di belle arti) di Parigi.

Nel 2006 gli è conferito il premio per la pittura alla Fondation Academy of Fine Arts Simone et Cino del Duca (Fondazione Simone e Cino Del Duca).

Sito Web dell'Artista: