< Indietro

Graziella Da Gioz

Graziella Da Gioz 

Artista italiana, 1957.  Si è diplomata all'Accademia di Belle Arti a Venezia seguendo i corsi di Emilio Vedova, che la invita alla mostra “Vedova e il laboratorio”, Museo d’Arte Moderna di Strasburgo (1984).

Lo studio del paesaggio è mediato dalla lettura di testi poetici e predilige le tecniche del pastello, della pittura a olio e dell’incisione.

Nel 1986 pubblica sue illustrazioni per le poesie di Andrea Zanzotto nella rivista Noise, Ed. Maeght Gallery, Parigi.

Tra le mostre principali: 1992 personale a Palazzo Sarcinelli, Conegliano, 1993/1997 mostre collettive itineranti “Venti pittori in Italia”, “Pitture. Il sentimento e la forma”, 1999 “Elogio del pastello” Palazzo Sarcinelli, Conegliano, 2003 personale alla Living Gallery, Roma, 2009/2010 “Pittura d’Italia. Paesaggi veri e dell’anima”, Castel Sismondo, Rimini, 2010-2013 personali a Galata Museo del Mare, Genova, Galleria laRinascente Padova e alla Villa Ancilotto di Crocetta del Montello. Ha collaborato con Gallerie d’Arte a Bassano del Grappa, Feltre, Treviso, Monza, Varese, Venezia, Roma, Palermo.

Nel 2005 a Sonthofen (Germania) riceve uno dei tre premi destinati agli artisti europei invitati.

Sito Web dell'Artista: