< Indietro

Paul Valéry

Ambroise Paul Toussaint Jules Valéry (Sète, 30 ottobre 1871 – Parigi, 20 luglio 1945) scrittore, poeta e filosofo francese.

Segretario personale di Edouard Lebey, amministratore della Agence Havas, la prima agenzia di stampa, ogni mattino all'alba si dedicava ai suoi Cahiers, diari intellettuali e psicologici. Sotto l'influsso di Stéphane Mallarmé, privilegiò sempre nella sua poetica il formale dominio a scapito del senso e dell'ispirazione.