< Indietro

Stéphane Mallarmé

tucidide.jpg

Stéphane Mallarmé (Parigi, 18 marzo 1842 – Valvins, 9 settembre 1898) poeta, scrittore e drammaturgo francese.

Autore di un corpus alquanto ristretto di opere in versi e in prosa, attraverso le quali ha rivoluzionato il linguaggio poetico moderno, è considerato uno dei poeti francesi più difficili da tradurre. La poesia di Mallarmé è stata fonte d'ispirazione per molte opere musicali, tra cui il Prélude à l'après-midi d'un faune di Claude Debussy (1894). Debussy mise in musica anche i Trois poèmes de Stéphane Mallarmé (1913).